Comunicazioni del 6 e 8 aprile 2020

Venerdì, 10 Aprile, 2020 - 08:00

Il Dirigente della U.O. sviluppo di sistemi forestali, agricoltura di montagna, uso e tutela del suolo agricolo e politiche faunistico venatorie della Regione Lombardia:
considerato che la Giunta Regionale con delibera n. 2942 del 16 marzo 2020 aveva prorogato fino al 20 aprile 2020 il termine del 31 marzo per la restituzione dei tesserini venatori alla Provincia di Sondrio, considerato il perdurare delle misure restrittive relative allo spostamento di persone in data 8 aprile 2020 con decreto n.4286 ha prorogato al 15 maggio la restituzione del tesserino venatorio.

 

La Giunta della Regione Lombardia nella seduta del 6 aprile 2020 con deliberazione N°XI/3031:
considerato quanto stabilito dall'art.1 della legge regionale 31 marzo 2020 n.4 in materia dei termini stabiliti da leggi e regolamenti regionali intercorrenti tra il 31 marzo e il 31 maggio, ha ritenuto di prorogare tutti i termini temporali sopra elencati, in deroga a quanto previsto dalla l.r.26/93 come di seguito riportato:
-art.28 c.7: iscrizione presso comprensorio alpino  entro il 31 marzo scadenza prorogata al 15 maggio.
-art.30 c.11: approvazione del bilancio consuntivo e preventivo da parte dell'assemblea dei soci dei comprensori alpini di caccia entro il 30 aprile scadenza prorogata al 15 giugno.
-art.33 c.6: presentazione domande di adesione ai comprensori alpini entro il 31 marzo di ogni anno scadenza prorogata al 15 maggio.
-art.35 c.3: comunicazione da parte del cacciatore alla Provincia di Sondrio circa l'eventuale modifica dell'opzione della forma di caccia entro il 31 marzo scadenza prorogata al 15 maggio.