chiusure dal 14 ottobre

SETTORE  1 LEPONTINE
camoscio maschio sub-adulto
cervo maschio giovane
capriolo maschio di tutte le classi di età
cervo maschio adulto
camoscio maschio adulto
camoscio maschio giovane

SETTORE 2 ALTA VALLE SPLUGA

camoscio maschio sub-adulto
capriolo maschio di tutte le classi di età
camoscio maschio adulto
cervo maschio adulto
capriolo femmina di tutte le classi di età
camoscio femmina adulto

SETTORE 3 BREGAGLIA CODERA
cervo maschio adulto

camoscio maschio sub-adulto
cervo maschio giovane
camoscio maschio adulto
capriolo maschio giovane
capriolo maschio adulto

dal 19 settembre
controlli ungulati

giovedì dalle 20 alle 22
domenica dalle 8 alle 10

APERTURA UFFICIO 
mercoledì   dalle ore 18 alle 19
venerdì       dalle 18 alle 19
per eventuali urgenze contattare il segretario

 

Specializzazione LEPRI
nr.25 lepri grigie
nr.10 lepri bianche

Specializzazione TIPICA ALPINA

nr.70 galli forcelli
nr.60 coturnici
nr.50 pernici bianche
nr.10 lepri bianche

La caccia si chiude:
all'80% del p.d.p.
per la Pernice Bianca
al 90% del p.d.p.
per il Gallo Forcello, Coturnice e Lepre Bianca 

I controlli dei capi si terranno presso la sede del Comitato:
il mercoledì e la domenica
dalle ore 20,30 alle ore 21,30

 

 

 

Addestramento cani:
in zona B dal 25 agosto all'8 settembre
in zona A  il 15-16-22 e 23 settembre

Apertura caccia:
ungulati sabato 7 settembre 
appostamento fisso domenica 15 settembre
vagante zona B domenica 15 settembre
tipica alpina e lepre mercoledì 2 ottobre

Modifica giornate interventi sul territorio:

la giornata prevista in Valle dei Ratti per sabato 13 luglio
è posticipata a domenica 14 luglio

la giornata prevista in Val Soè per domenica 14 luglio
è posticipata a domenica 21 luglio

la giornata prevista in Valle di Lei mercoledì 17 luglio 
è posticipata a mercoledì 24 luglio
iscrizioni entro sabato 20 luglio

sabato 6 luglio è stata inserita una nuova giornata:
in località "Prato Grande" Chiavenna

Domenica 9 giugno nella zona di addestramento cani nr.1 del Comprensorio Alpino di Chiavenna si è svolta la Prova cinofila su selvaggina liberata denominata 1° Trofeo Memorial Aldo Fiori, la manifestazione organizzata dalla Società Italiana Setter - delegazione di Sondrio- con la collaborazione del nostro Comitato ha visto la partecipazione di ben 93 cani e concorrenti provenienti dalle provincie di Sondrio, Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Treviso e dalla Svizzera.
Le categorie iscritte: "Libera" (una batteria)  e "Cacciatori" ( due batterie).

Classifiche:
Categoria LIBERA giudice sig. Massimo Lanzanova
1° class. Clem di Daniele Rota che si è aggiudicato il Trofeo categoria Libera
2° class. Tissot di Giacomo Giorgi
3° class. Navar di Domenico Pensa
4° class. Mosè di Alessandro Pederiva
5° class. Full di Oliviero Salvi
6° Blue del Sargiade di Cristian Del Manso
7° Aragon di Mattia Lorenzetti
8° Crog Martino di Antonio Bonzi 
9° Amalfi di Adriano Robba

Categoria CACCIATORI batteria A giudice sig. Roberto Sala
cani a punto
1° class. Kira di Locatelli
2° class. Magic Hope di Mario Gianola
menzionati:
3° class. Sally di Massimo Zucchi
4° class. Ulisse delle Milizie di Graziano Santin
5° class. Edgar di Michele Battoraro
6° class. Blanca di Luigi Barutta

Categoria CACCIATORI batteria B giudice sig. GianCarlo Fasola
1° class. Natan
di Mastalli Attilio
2° class. Dasy di Lorenzo Frigerio
3° class.  Wich di Demis Arrigoni
4° class. Nord di Dario Gamba
5° class. Gemma di Monteguglielmo di Francesco Bertazzini
6° class. Ardo di Gherardi
7° class. Mike di Roberto Gadaldi 

Il Trofeo categoria Cacciatori è stato assegnato a Natan di Mastalli Attilio.
 

Recentemente nel nostro comprensorio sono state trovate diverse volpi morte a causa del CIMURRO.
Il
CIMURRO è una malattia infettiva, causata da un virus che colpisce i canidi selvatici ( volpi, lupi) , il cane e altre specie di carnivori.
Non colpisce l'uomo.
Si manifesta prima con sintomi respiratori e gastrointestinali e successivamente con sintomi neurologici che in un alto numero di casi (80%) esitano nella morte.
Il virus si trasmette per via diretta data la sua scarsa resistenza nell'ambiente.

Vaccinare regolarmente il cane ogni anno lo preserva dal contagio.
I vaccini pentavalenti classici comprendono la profilassi anche per il CIMURRO oltre ad altre malattie.
Purchè il vaccino sia valido deve essere richiamato annualmente dopo i primi due richiami a distanza mensile.